8
lug
2014

Guida ai campionati 2014/2015: Slovacchia

A Luglio comincia la stagione 2014/2015. Questa è una serie di guide dedicate ai campionati dell’est: da nord a sud, da Repubblica Ceca e Slovacchia a Bulgaria e Macedonia. Chi ha vinto, chi ha possibilità di vincere e chi no, quali sono i giocatori da tenere d’occhio
N

ata dopo la divisione dalla Repubblica Ceca, la Fortuna Liga è la massima serie del campionato di calcio slovacco. La nuova stagione comincerà venerdì 11 Luglio e vedrà impegnata la vincitrice delle ultime due stagioni, lo Slovan Bratislava e la neo-promossa Podbrezova.

Come in Repubblica Ceca, dalla stagione 2014/2015,  la prima divisione slovacca cambierà main-sponsor: da Corgon, storico marchio di birra slovacca, a Fortuna, la più grande agenzia di scommesse dell’Europa centrale.

2013/2014

Nella passata stagione lo Slovan si è confermato campione per la seconda volta consecutiva: un risultato prevedibile vista la grande forza economica del club di Bratislava. Al secondo posto è arrivato il Trencin (di cui abbiamo parlato qua), che di conseguenza parteciperà ai preliminari di Europa League insieme allo Spartak Trnava e al Kosice, vincitore della coppa nazionale. In seconda divisione è sceso l’FC Nitra mentre è stato promosso in Fortuna Liga dopo quattro anni di assenza il Podbrezova, società che collabora con l’Inter al progetto “Inter Campus”.

Previsioni

Attualmente lo Slovan Bratislava sembra abbia le potenzialità per vincere il terzo scudetto di fila anche se dovrà fare i conti con l’AS Trencin, società comprata nel 2008 da Tshen La Ling, ex calciatore olandese, e al centro di grandi

investimenti. La società è infatti sponsorizzata da Nike, Coca Cola e AEGON, può contare su un accordo di collaborazione con l’Ajax e ha in programma la costruzione di un nuovo stadio.

Se allo Slovan e al Trencin riusciranno ad aggiungersi anche Kosice e Spartak Trnava, si potrebbe assistere ad una delle stagioni più competitive di sempre.

Giocatori da tenere d’occhio

Tomas Malec, classe 1993 e capocannoniere della passata stagione con 14 gol. Gioca nel Trencin, società in cui è cresciuto.

 

Frantisek Kubik, miglior centrocampista esterno del campionato. È nato nel 1989 e prima di arrivare al Trencin ha giocato per Ado Den Haag, Kuban Krasnodar, Arsenal Kiev ed Ergotelis.

Adam Zrelak, attacante del Ruzomberok, nel 2013/2014 ha messo a segno nove gol e otto assist. Ha vent’anni e nella seconda parte della scorsa stagione ha giocato in prestito al CSKA Mosca

You may also like

La strana storia dell’AS Trencin e del suo proprietario

Leave a Reply