24
Ago
2015

Shakhtar Donetsk: un club in esilio

Come stanno andando le cose per lo Shakhtar Donetsk, in un breve documentario del Guardian.

Il Guardian ha realizzato un breve documentario sulla situazione dello Shakhtar Donetsk da quando la guerra fra separatisti filo-russi ed esercito ucraino è arrivata a Donetsk ed ha costretto il club a spostarsi a Kiev e a giocare le proprie partite casalinghe a Lviv, circa seicento chilometri di distanza da Donetsk. Nel video, oltre a diversi giocatori dello Shakhtar, intervengono anche l’ex pugile, ora politico, Vitali Klitschko e Sergei Palkin, CEO del club.

 

 

In copertina: la Donbass Arena di Donetsk

Leggi anche:

Sta finendo il periodo brasiliano dello Shakhtar
Il Vojvodina diventa satellite dello Shakhtar?